Cari studenti internazionali all’estero, Un giorno nel 1938, John Dewey si rivolse a un gruppo di educatori professionali e li incoraggio’ ad assumersi  il compito di ” scoprire il vero significato dell’Educazione”. Leggendo la sua lezione, alla fine del 1940, Philip W Jackson prese a cuore l’incarico di Dewey e spese i seguenti sessanta anni contemplando le sue parole. Lo stimolante risultato di un’intera vita spesa nella riflessione sull’Educazione, cosa e’ l’Educazione? e’ una profonda filosofica esplorazione  su come trasmettiamo la conoscenza nella societa’ umana e su come pensiamo di  mettere in pratica questo compito di vitale importanza. Gli approcci piu’ contemporanei sull’educazione seguono rigorosamente un percorso empirico, il cui scopo e’ di fornire soluzioni pratiche agli insegnanti e in generale agli amministratori della scuola. Jackson sostiene che abbiamo bisogno di imparare non soltanto come migliorare le pratiche correnti ma anche come riflettere sul significato della parola educazione,in breve,  dobbiamo rispondere al quesito di Dewey ripensando costantemente al significato di educazione  da cima a fondo.   Guidandoci attraverso le varie sfacettature del pensiero di Dewey, Jackson chiama in causa Hegel, Kant e Paul Tillich per far luce su come una societa’ trasmette, puo’ trasmettere e  dovrebbe trasmettere la verita’ e la conoscenza alle successive generazioni. Sbrogliando le implicazioni del lavoro di questi pensatori, essenzialmente  Jackson arriva alla conclusione che l’educazione e’ alla radice una iniziativa (impresa) morale.

In un tempo in cui le scuole sempre di piu’ si prestano come terreno di battaglia per competizioni ideologiche, cosa e’ l’Educazione? e’ un entusiasmante richiamo a rifocalizzare le nostre menti su cosa sia per Jackson il fondamentale obiettivo dell’Educazione: rendere gli studenti cosi’ come gli insegnanti- e quindi ognuno di noi- persone migliori.

Seleziona la tua destinazione di studi all’estero dalla lista qui sotto

Australia
Canada
New Zealand
UK
USA